Riproduzione assistita

La Microiniezione Intracitoplasmatica di Spermatozoi (ICSI)

La Microiniezione Intracitoplasmatica di Spermatozoi (ICSI)

La Microiniezione Intracitoplasmatica di Spermatozoi (ICSI) rappresenta un gran progresso rispetto alla FIV classica.Dovuta alla tecnologia più sofisticata, l’ICSI permette raggiungere alti tassi di fecondazione, persino in casi di dover lavorare con campioni di seme di bassa qualità, che altrimenti, sotto condizioni normali non potrebbero essere stati utilizzati per la fivet classica.

30 anni di esperienza >
Sicurezza garantita >
Assistenza personalizzata >
Tecnologia in prima linea >
Alte percentuali di successo >
Tariffe economiche >

In che consite l’ICSI?

La microiniezione spermatica o ICSI si esegue quando il biologo introduce (inietta) un unico spermatozoo vivo e precedentemente selezionato dal campione di seme, direttamente nel citoplasma dell´ovulo maturo. Questo a differenza della FIV classica dove il biologo mette in contatto approssimativamente 25.000 spermatozoi con ciascun ovocito e lascia che la fecondazione si produca da sola.

Per l’ICSI i biologi utilizzano un microscopio specifico dotato di un sistema di micromanipolazione. Le modalità del trattamento e dell’incubazione sono le stesse del procedimento di FIV convenzionale; l’unica differenza è che il processo che avviene in laboratorio è più complesso e precisio, per cui richiede una tecnologia più sofisticata.

Quando e per chi è indicata l’ICSI

La ICSI está especialmente indicada en los casos de esterilidad conyugal de origen masculino. Cualquier varón, por escaso que sea su número de espermatozoides (incluyendo a varones azoospérmicos donde los espermatozoides se han podido recuperar del testículo), es candidato a este procedimiento

También está indicada en aquellos casos en los que se necesita aumentar la probabilidad de fecundación, como en esterilidades de origen desconocido, fallos de inseminaciones, mujeres de edad avanzada o con menor número de ovocitos.

Vantaggi della ICSI

Il principale vantaggio dei questa tecnica è che si ottengono percentuali di fertilizzazione degli ovuli più alte rispetto alla fecondazione in vitro classica.

Siccome è necessario solo uno degli spermatozoi per ogni ovocita, questa tecnica, al contrario della tecnica precente è vantaggiosa pechè può essere eseguita con campioni del liquido seminale di bassa qualità.

Come si esegue

Il processo è lo stesso come se fosse una FIVet classica, con gli stessi passi.Vuol dire che il trattamento e l’incubazione sono uguali; L’unica differenza poi, che la fase del laboratorio è più complessa e precisa dovuta a una tecnologia più sofisticata.

Con l’ ICSI ad esempio i biologi utilizzano un microscopio specifico dotato di un sistema di micromanipolazione che permette eseguire una microiniezione spematica nell’ovocita.

Se interessa imparare come si svolge la fivet, continuare qui

Fissa un appuntamento con uno specialista

Richieda di avere una consulenza in clinica o per videoconferenza, l’opzione che sia piú conveniente per Lei