Compilate la scheda

Contattaci
FIV

La Microiniezione Intracitoplasmatica di Spermatozoi (ICSI)

Ginefiv ICSI

La Microiniezione Intracitoplasmatica di Spermatozoi (ICSI) rappresenta un gran progresso rispetto alla FIV classica.Dovuta alla tecnologia più sofisticata, l’ICSI permette raggiungere alti tassi di fecondazione, persino in casi di dover lavorare con campioni di seme di bassa qualità, che altrimenti, sotto condizioni normali non potrebbero essere stati utilizzati per la fivet classica.

In che consite l'ICSI?

La microiniezione spermatica o ICSI si esegue quando il biologo introduce (inietta) un unico spermatozoo vivo e precedentemente selezionato dal campione di seme, direttamente nel citoplasma dell´ovulo maturo. Questo a differenza della FIV classica dove il biologo mette in contatto approssimativamente 25.000 spermatozoi con ciascun ovocito e lascia che la fecondazione si produca da sola.

Per l’ICSI i biologi utilizzano un microscopio specifico dotato di un sistema di micromanipulazione. Le modalità del trattamento e dell’incubazione sono le stesse del procedimento di FIV convenzionale; l’unica differenza è che il processo che avviene in laboratorio è più complesso e precisio, per cui richiede una tecnologia più sofisticata.

Esta técnica supone un gran avance respecto a la fecundación in vitro convencional ya que permite lograr altas tasas de fecundación incluso en los casos en los que se trabaja con muestras de semen de baja calidad, con las que no sería posible realizar una fecundación in vitro convencional.

Quando e per chi è indicata l'ICSI

L’ICSI è particolarmente indicata nei casi di sterilità coniugale di origine maschile. Qualsiasi uomo che non sia azoospermico (assenza totale di spermatozoi), pur avendo un numero limitato di spermatozoi, può accedere a questa tecnica.

Questo significa che qualsiasi uomo che non sia azoospermico (assenza totale di spermatozoi), pur avendo un numero limitado di spermatoyoi, può accedere a questa tecnica.

È anche indicata nei casi di aver eseguiti vari trattamenti FIVet senza poter raggiungere mai una gravidanza.

Fecundacion in vitro (ICSI)

Vantaggi della ICSI

Il principale vantaggio dei questa tecnica è che si ottengono percentuali di fertilizzazione degli ovuli più alte rispetto alla fecondazione in vitro classica.

Siccome è necessario solo uno degli spermatozoi per ogni ovocita, questa tecnica, al contrario della tecnica precente è vantaggioso pechè può essere eseguita con campioni del liquido seminale di bassa qualità.

Come si esegue

Il processo è lo stesso come se fosse una FIVet classica, con gli stessi passi.Vuol dire che il trattamento e l’incubazione sono ugali; L’unica differenza poi, che la fase del laboratorio è più complessa e precisa dovuta a una tecnologia più sofisticata.

Con l’ ICSI ad esempio i biologi utilizzano un microscopio specifico dotato di un sistema di micromanipulazione che permette eseguire una microiniezione spematica nell’ovocita.

Se interessa imparare come si svolge la fivet, continuare qui